Settembre nelle Marche tra festival dedicati al gusto, alla cultura e alle famiglie

A settembre l’estate non è ancora finita! Quella marchigiana, poi, diventa ancora più adatta a tutti, con eventi dedicati agli amanti del buon vino e a agli appassionati di cultura, che potranno trovare appuntamenti di straordinaria importanza.

Eventi dedicati al gusto

Il vino è il protagonista indiscusso del mese di settembre, con tante feste dedicate al nettare degli dei! Il rosso rubino è il colore che domina al Festival del Rosso Conero dal 4 al 6 settembre a Camerano in provincia di Ancona. In questo borgo storico che sovrasta la Riviera del Conero, tra le grotte sotterranee da esplorare e le verdi colline da ammirare a perdita d’occhio, un bicchiere di vino ed un concerto, il weekend di divertimento è assicurato. Info qui

La Festa del Rosso Conero a Camerano (AN)

La Festa del Rosso Conero a Camerano (AN)

Nel borgo medievale di Arcevia, attorniata dai suoi 9 castelli, dal 25 al 27 settembre è di scena la Festa dell’Uva: lasciatevi trasportare dall’atmosfera carnevalesca con i carri allegorici che sfilano per il centro storico e le piccole osterie e gli stand enogastronomici disseminati per tutto il borgo medievale. Info qui

Dal vino delle colline marchigiane, si passa al pesce della costa Adriatica con il Festival Internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce a Fano, in provincia di Pesaro e Urbino dal 10 al 13 settembre, dove si potrà assistere alla gara internazionale di brodetto, con grandi chef provenienti da ogni parte d’Italia e non solo. E, tra una portata e l’altra, sarà anche possibile ammirare il porto turistico della città – la terza città delle Marche per popolazione – oltre al centro storico dell’antica e nobile Fanum Fortunae. Consulta il sito ufficiale qui

Festival del Brodetto e delle Zuppe di Pesce a Fano (PU)

Festival del Brodetto e delle Zuppe di Pesce a Fano (PU)

Pochissimi chilometri più a sud, poi, c’è Senigallia (AN), che trasformerà la bella piazza del Duca e i giardini della Rocca Roveresca in capitale dell’arte bianca con Pane Nostrum  dal 17 al 20 settembre: pane sfornato rigorosamente all’aperto, corsi di panificazione per adulti e bambini, street food e degustazioni guidate sapranno rapire quanti sceglieranno di trascorrere nelle Marche questo settembre di gusto. Info qui

Pane Nostrum a Senigallia (AN)

Pane Nostrum a Senigallia (AN)

Eventi dedicati alla cultura

Per gli amanti della cultura c’è il Festival Pergolesi Spontini a Jesi (An)  dal 4 al 20 settembre,   quest’anno dedicato a Francesco Degrada e a Valeria Moriconi, dal titolo “Lacrimosa memoria, sorridente levità”, che farà rivivere pagine della Scuola napoletana del Settecento e si concluderà con un omaggio a Pino Daniele. E se l’Unesco definisce Jesi come “Città esemplare”, il patrimonio secolare architettonico, artistico e culturale altamente suggestivo meriterà di certo una visita… tra un’opera e l’altra! Info sul festival qui

ll Teatro Pergolesi di Jesi (AN)

ll Teatro Pergolesi di Jesi (AN)

A meno di mezz’ora di distanza, poi, troviamo la città di Matelica (Mc), che offre la “Luca di Paolo. Un protagonista del Rinascimento delle Marche”, una mostra dedicata ad un grande maestro del Quattrocento nelle Marche di cui, grazie ai nuovi studi, si è in grado di ricostruire le vicende artistiche e biografiche. L’esposizione, visibile fino al 2 novembre, è curata da Alessandro Delpriori ed è ospitata nelle splendide sale di Palazzo Piersanti. Info qui

Dalle colline della provincia di Macerata ci spostiamo nuovamente verso il porto di Ancona, da sempre crocevia di culture e che ospita il Festival Adriatico Mediterraneo. Fino a sabato 5 settembre, all’Arco di Traiano si uniranno suoni e sapori dell’Adriatico dalle 18.30 alle 1.00, con concerti e cucine che faranno da contorno ad una città che offre, tra i suoi tanti splendori, il Duomo di San Ciriaco, il Lazzaretto, il Faro Vecchio e la Cittadella.

Il Festival Adriatico Mediterraneo ad Ancona

Il Festival Adriatico Mediterraneo ad Ancona

Per gli amanti della musica, inoltre, da non perdere la rassegna-concorso dedicata alla fisarmonica di Castelfidardo (An), il PIF 2015 dal 17 al 20 settembre, un’occasione unica per conoscere questo strumento musicale e il museo dedicato, che ospita ben 350 esemplari, tutti diversi tra loro, che documentano la sua evoluzione.

L’antico borgo medievale di Offida (AP), si trasformerà invece, per una settimana, in una “Piccola Salisburgo”, con Offida all’Opera-Settimana Mozartiana  dal 6 al 12 settembre, dove sarà possibile ascoltare le principali opere tra i beni artistici ed i luoghi più suggestivi del territorio: dal Teatro Serpente Aureo alla Chiesa di Santa Maria della Rocca, dall’ex Convento di San Francesco all’Enoteca Regionale delle Marche.

Eventi dedicati alle famiglie e agli sportivi

Clown&Clown Festival a Monte San Giusto (MC)

Clown&Clown Festival a Monte San Giusto (MC)

Ma la scelta della #destinazionemarche  è a portata davvero di tutti, famiglie comprese, che potranno venire a Monte San Giusto (MC) per il Clown & Clown Festival  dal 27 settembre al 4 ottobre,  iniziativa molto originale che permetterà ad ogni spettatore di infilarsi un semplice naso rosso ed entrare in scena, assistendo a spettacoli divertenti quanto coinvolgenti – oppure ad Urbino (PU) per la Festa dell’Aquilone, la multicolore tradizione fra le contrade che animerà il cielo dell’antica città dell’UNESCO, caratterizzata da Palazzo Ducale, esempio dell’architettura rinascimentale e sede della Galleria Nazionale delle Marche.

Intorno al meraviglioso scenario delle Grotte di Frasassi di Genga (An), inoltre, sarà possibile scoprire le bellezze del Parco Naturale regionale della Gola della Rossa e di Frasassi con il Frasassi Climbing Festival  dal 9 al 13 settembre: una settimana di sport e attività all’aria aperta con praticanti dell’arrampicata da tutta Italia che scopriranno la bellezza delle linee del nostro calcare, oltre agli equilibristi dell’highline (disciplina che consiste nel camminare in equilibrio su una fettuccia tesa a decine di metri da terra) che potranno avere come sfondo la bellissima gola e le principali sale delle Grotte.

Frasassi Climbing Festival nel Parco Regionale della Gola della Rossa e Frasassi  (AN)

Frasassi Climbing Festival nel Parco Regionale della Gola della Rossa e Frasassi (AN)

Come non visitare Fabriano (AN), la città della carta che nel 2013 ha ricevuto il riconoscimento dell’UNESCO quale “Città industriale città creativa” e che ora ospita il “Fabriano Maker City” , dal 3 al 6 settembre, un’esposizione dell’artigianalità e delle tecnologie moderne, tradizione e innovazione, ovvero le abilità di coloro che fanno e creano, i “maker”.

Settembre nelle Marche è sinonimo di eventi per tutti i gusti! Per scoprire tutte le cose da vedere e da fare nelle Marche vi consigliamo di consultare il sito ufficiale degli eventi, basta cliccare qui

Per pianificare il vostro itinerario nelle Marche, cliccate qui

 

Ti potrebbe interessare anche...

One thought on “Settembre nelle Marche tra festival dedicati al gusto, alla cultura e alle famiglie

  1. Grazie per questo articolo interessante che dimostra la richezza culturale delle Marche. Uno degli appuntamenti più attesi sarà indubbiamente il Pergolesi Spontini Festival. Andiamo numerosi!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>