Le feste della Befana nelle Marche

“La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte vien dai monti a notte fonda ed il buio la circonda neve, gelo e tramontana viene viene la Befana…”.

Tra il 5 e il 6 gennaio tante sono le feste dedicate alla famosa vecchina in tutte le Marche. Tra befane volanti, befane in piazza, in moto, torroni e canti di Pasquella il divertimento è assicurato per grandi e piccini! Scopriamo insieme gli eventi suddivisi per provincia.

Provincia di Pesaro Urbino

Festa Nazionale della Befana ad Urbania: la più conosciuta ed uno degli appuntamenti più attesi da ogni bambino! Dal 4 al 6 gennaio l’incantevole cittadina di Urbania si trasformerà nella città della Befana tra sacchi, scope, dolcetti e ramazze. La dolce vecchina vi aspetterà nella sua casa pronta a raccontare storie e regalare sorrisi.

Centinaia di calze appese e di aiutanti-befane coloreranno le stradine e coinvolgeranno gli oltre 50.000 visitatori che accorrono ogni anno. Ogni giorno il pubblico potrà assistere alla discesa della Befana dalla torre campanaria, partecipare al record della calza più lunga del mondo e prendere parte alle numerose iniziative collaterali previste.

Info e programma Festa della Befana di Urbania 

urbania-festa-befana

Pesaro, domenica 6 gennaio: la giornata di eventi dedicati alla magica vecchina inizia alle ore 10 con “A smaltire con Sindaco” la Camminata per il benessere del corpo e dell’anima raccontando la città che cambia con la partecipazione di Jill Cooper – iscrizioni e partenza da Piazza del Popolo (328.9622376).

Alle ore 17 PESARO DI SERA – TOUR MULTIMEDIALE: Racconti di città, con immagini in diretta dal passato – visite guidate nel centro storico di Pesaro

Veduta delle feste di Natale dall'alto

In piazza del Popolo dalle ore 17 alle ore 19 ci sarà lo Spettacolo e intrattenimento per famiglie “viva viva la Befana” con dolci sorprese… ma solo per i bimbi buoni!

Programma di Pesaro

Urbino – Festa della Befana il 6 gennaio: a Urbino la mattina dell’epifania il centro storico sarà interessato da una camminata podistica e da una caccia al tesoro. Alle 10 parte la “Camminata della Befana”, un percorso podistico “adattato” per tutti. L’appuntamento è a cura della Associazione Podistica AVIS – AIDO Urbino. Dalle 10 alle 11 invece si terrà la “Caccia al tesoro della … Befana” a cura dell’associazione “Albero Maestro”.

Nel pomeriggio vi attendono una serie di iniziative nel Collegio Raffaello (Piazza della Repubblica). Dalle 15 si comincia con “Vinca il più dolce Adulti” e “Vinca il più dolce Bambini”, le gare di prelibatezze culinarie a cura della Contrada Duomo. Alle 16 ci sarà l’attesissima “Discesa della Befana nel Cortile di Collegio Raffaello”. Alle 17 arriva l’intrattenimento con il Coro Gospel “Omaigod” di Urbino, diretto da Susanna Polzoni. Infine, alle 18 ci sarà la Premiazione del concorso “Vinca il più dolce” e la premiazioni dell’Albero di Natale e della Calza delle Befana. A seguire buffet.

Info Befana a Urbino 

urbino-befana

Gradara, dal 2 al 6 gennaio 2019: un intenso programma vi aspetta a Gradara con itinerari guidati nel castello, percorsi animati e tanto altro ancora. Conoscete la vera storia della Befana? Venitela ad ascoltare raccontata da un simpatico giullare. 

Sabato 5 gennaio è previsto il  TREKKING DELLA BEFANA, un’escursione nel verde con la guida ambientale Alessandro Allegrucci. Partenza da Colombarone (ritrovo h. 14.15), approdo finale a Gradara “in veste natalizia” e punch caldo, in collaborazione con CEA Selve di Gradara
Prenotazione obbligatoria: cell. 339 6502602

Domenica 6 gennaio non perdete:

  • CIOKOBEFANA A Gradara la Befana più dolce che ci sia!
  • TRA TORRI E GROTTE, NEL CASTELLO DI PAOLO E FRANCESCA: Un emozionante itinerario nella Rocca di Gradara con partenze alle ore 11.00 – alle ore 14.30 – alle ore 16.00 – alle ore 18.00. Prenotazione obbligatoria (tel. 0541 964115 | cell. 340 1436396 | info@gradara.org)
  • STORIE AL CIOCCOLATO E STORIE DEL CAVOLO: dimostrazione dell’arte del cioccolatiere alla Casetta del cioccolato e percorso nel Palazzo delle Fiabe stagionate. Alle 10.00 e alle 11.30 – Palazzo Rubini Vesin. Info: tel. 0541 964673 / cell. 331 1520659 / info@gradarainnova.com
  • CACCIA ALLA BEFANA GOLOSONA: Grande caccia al tesoro animata nelle vie del borgo! (dai 3 ai 10 anni). Partenza alle 15.00 e alle 16.00 (FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI) – Teatro Comunale Info: tel. 0541 964673 / cell. 331 1520659 / info@gradarainnova.com
  • UNA BEFANA MOLTO FASHION: Lettura animata a cura di Romina Marfoglia (Teatro dei Bottoni) – Alle ore 17.30 – Teatro Comunale
  • Concerto dell’epifania dei cori di Gradara: Chiesa San Giovanni Battista alle 17:00

Info programma Epifania a Gradara 

gradara-epifania

A Fano, la vecchietta con la scopa volante arriverà direttamente in piazza XX Settembre, con un carico speciale. Apparirà magicamente sulla facciata di palazzo Podestà dalle 17.45, per poi materializzarsi fisicamente con oltre 1200 calze piene di dolciumi da donare a tutti i bambini. E dalle 15.30, animazione con intrattenimento e laboratori, tra cui quello del Seagulls Fano Baseball che con un gonfiabile farà provare a tutti i bambini il divertentissimo sport. Alle 16.30, sul palco centrale della piazza, il Circo degli Spazzacamino, si esibirà in acrobazie, contorsioni e numeri circensi. Quindici befane dell’associazione Viviamo Centinarola e del Vespa Club, lungo Corso Matteotti, terranno compagnia ai bambini con doni e selfie prima dell’arrivo della “befana originale”. Dalle 15.30 poi, in piazza XX Settembre, sarà posizionato uno stand in cui sarà distribuita gratuitamente ai bambini della cioccolata calda offerta dal Caffè del Pasticciere e del vin brulè per gli adulti.
Per poter prendere una delle 1200 calze che porterà con se la Befana, sarà necessario ritirare il tagliando nell’apposito stand di piazza XX Settembre. Ed anche a Fermignano, il 6 gennaio,  la Befana consegnerà dei doni ai bambini sotto la torre, alle 16.

Provincia di Ancona

Ad Ancona: il 6 gennaio alle ore 11, “La Befana vien dal Mare” coronerà l’inizio della festa con l’arrivo della nonnina al porto di Ancona. E ancora, “Bosco degli Elfi” farà sorridere i più piccini che potranno trovare, in piazza Roma, sempre il 6 gennaio, dalle 18,30, anche principi, principesse e super eroi insieme ai quali ogni bambino potrà giocare, aspettando l’arrivo dei Re Magi e della Befana. E a rinnovarsi, quest’anno, anche il tradizionale appuntamento con la  XXXV edizione della Befana Artigiana, che si svolgerà domenica 6 gennaio 2019, ad Ancona, nel Centro Direzionale Confartigianato di Via Fioretti 2/A. Infine, ancora feste alla pinacoteca civica“F. Podesti” con “Notte al Museo. Aspettando la Befana”, sabato 05 gennaio, ore 21:30. Un evento che si svolgerà al buio, adatto al pubblico di tutte le età. (prenotazione obbligatoria: info al 071 2225047)

Loreto:  il 6 gennaio, alle ore 15:00, la vecchina arriverà in Piazza Garibaldi. Potrete incontrare le Befane in piazza dalle ore 15 che sfileranno per vie del centro storico. Alle ore 15:30 presso i Teatro comunale si terrà lo spettacolo per bambini “Cantabimbo” a ingresso libero e alle ore 16:30 presso il Bastione Sangallo si terrà la distribuzione di calze e dolciumi.

Info e programma completo Loreto 

loreto-casa-befana

Corinaldo domenica 6 gennaio 2019 ore 9,30 Corinaldo festeggia la Befana con camminata breve di quattro chilometri circa, adatta a tutti, per le vie di Corinaldo e dintorni, con storie dei luoghi e canti tradizionali della Pasquella, con la partecipazione dei musicisti Silvano Staffolani e Lorenzo Cantori.

Si tratta di una camminata molto particolare, intitolata “Semo venuti pe’ l’allegria”, una iniziativa dove passi, racconti e canti si mescolano. La partecipazione è gratuita, è altresì gradita la prenotazione, anche via sms, al numero 3496019357 (Massimo) o all’indirizzo info@genest.it in caso di maltempo il programma potrà subire variazioni. Quando camminare e raccontare si uniscono possono scaturire piccole soddisfazioni, questa volta ci saranno anche i canti che vanno a rievocare una antica tradizione dei nostri territori. L’iniziativa è promossa dall’associazione Generazioni Storie Orizzonti, in collaborazione con: Comune di Corinaldo, Gruppo di lettura “Letto per Diletto”, Casa di Riposo, Casa Protetta, Pro Loco, appuntamento Domenica 6 alle ore 9,30 in piazzale Gioco del Pallone.

Info camminata a Corinaldo 

corinaldo-marche-scala-piaggia

A Montecarotto la tradizione vuole che, alla vigilia dell’Epifania, un gruppo di cantori, con l’accompagnamento di strumenti musicali, girassero di casa in casa intonando un canto rituale bene augurale: la cosiddetta Pasquella. Scopritela a Montecarotto il 6 gennaio alla Rassegna Naz.le della Pasquella. Vi aspettano canti, danze della tradizione popolare, falò, accompagnati da castagne e vin brulè.

Info rassegna nazionale della Pasquella a Montecarotto 

pasquella-montecarotto

Provincia di Ascoli Piceno

Grottammare sabato 5  gennaio: le Befane volanti di Grottammare tra regali, meraviglia e carbone. Il tanto atteso lancio delle befane avverrà dal campanile della Chiesa nella Piazza San Pio X, a partire dalle ore 17, lasciando tutti con il fiato sospeso e il naso all’insù.

In attesa dell’arrivo della vecchina, la suggestiva animazione degli artisti della Compagnai dei Folli, fatta di trampolieri, mangiafuoco, acrobati e danzatori sospesi, gli effetti scenografici dei fuochi d’artificio e i tanti giochi per bambini scalderanno la piazza nel pomeriggio di sabato 5 gennaio, a partire dalle ore 17. Come tradizione, la Befana consegnerà piccoli omaggi ai bambini presenti. La partecipazione è gratuita.

discesa-befane-grottammare

Ascoli Piceno, 6 gennaio 2019:  le simpatiche vecchiette scenderanno dal Palazzo dei Capitani in Piazza del Popolo e alle 12 in punto inizieranno la discesa con i sacchi pieni di migliaia di calzette che saranno distribuite a tutti i bambini presenti.

Lo spettacolo inizierà alle 11 con lo showman Alessandro Morganti e il Mago Kiko con le sue bolle di sapone che crescono, prendono forma, ingigantiscono, superano le dimensioni umane, volteggiano e corrono incontro allo sguardo incantato dei bambini.

Sul palco tanti giochi, offerti da Lisciani Giochi per tanti piccoli che risponderanno alle semplici domande dell’intrattenitore.

Info Epifania Ascoli Piceno

befana ascoli piceno

San Benedetto del Tronto: il 6 gennaio arriverà Arecala, la Befana che distribuirà doni e cioccolatini ai bimbi che verranno a salutarla! Scenderà da Lu Campanò: il Torrione del Paese Alto alle ore 17,30 in piazza Sacconi.

Inoltre, il 5 e 6 gennaio, torna a San Benedetto del Tronto L’Antico e le Palme, primo mercatino dell’anno. L’antiquariato non passa di moda nella Riviera delle Palme e la manifestazione cresce in qualità ogni anno seguendo un trend internazionale dove l’antiquariato di qualità torna ad essere protagonista nelle case degli italiani.

Info programma Epifania San Benedetto del Tronto

san-benedetto-del-tronto-epifania

Provincia di Macerata

A Recanati la Befana scende dalla Torre del Borgo in Piazza G.Leopardi, lascia la scopa e …. va a pattinare. Appuntamento in Piazza Leopardi dalle ore 15 con tante tante sorprese. Ad attenderla troverà tanti piccoli elfi che insieme a Federica Galassi e all’associazione Artteatrando le faranno trovare una casa piena di amore…e di carbone.

Info evento a Recanati 

befana-dalla-torre-recanati

Macerata: nel giorno dell’Epifania, a partire dalle 17, le befane più “affascinanti” sfileranno in Piazza della Libertà, per  “Miss Befana” e ci sarà la discesa della Befana dalla Torre. Ci saranno Stand gastronomici con castagne, vino cotto, vin brulè in Piazza della Libertà, h 16

A cura di Pro Loco Villa Potenza Pro Loco Macerata 

Info evento Macerata 

Macerata – Foto di Daniel Medici

 

A Camerino l’Epifania sarà dolcissima con l’evento da guiness dei primati “Il torrone più lungo del mondo”. L’impasto di mandorle, zucchero e miele sta prendendo vita in formato ultra gigante, grazie alla consueta maestria di Paolo Attili, pasticcere provetto di Casa Francucci.

Gli ingredienti sono sempre gli stessi ma, anno dopo anno, la sapiente lavorazione artigianale, riesce ad aggiungere sempre un tocco di sorpresa in più. Una storia che ha più di cent’anni quella della ricetta originale della famiglia Francucci, rielaborata e rivisitata in numerose ed invitanti proposte.

La magia del torrone record di bontà, come da lunga tradizione, si ripeterà nel giorno dell’Epifania; quest’anno, per la prima volta, il lungo serpentone dolce percorrerà la nuova piazza del Sottocorte Village. Domenica 6 gennaio, a partire dalle ore 15.30,gli spazi della nuova area commerciale di Camerino saranno riempiti dal tipico dolce, vanto della città; la misurazione del torrone e il taglio, come di consueto, precederanno l’assalto agli assaggi della specialità

A fare da cornice alla manifestazione organizzata dalla Pro Camerino, l’arrivo a sorpresa della Befana accompagnata da ospiti d’eccezione e, sotto il tendone geo-struttura del City Park, alle ore 18.00 l’entusiasmante concerto dell’Orchestra di fiati  Città di Camerino 

Info Epifania a Camerino 

camerino-torrone-più-lungo-del-mondo

A Tolentino non perdere il raduno delle Befane il 6 gennaio 2019, come ogni anno, l’associazione culturale “I ponti del Diavolo”, organizza “L’arrivo della Befana del Ponte del Diavolo”. Il 6 gennaio si svolgerà il “Raduno delle Befane” con partenza del corteo dal Ponte del Diavolo e a seguire, in Piazza della Libertà, la manifestazione prevede la discesa della Befana dal Municipio, con l’ausilio dei Vigili del fuoco di Tolentino e Macerata.

ponte-del-diavolo-tolentino

Cingoli, la Befana scende dal balcone più alto delle Marche il 6 gennaio

Befana in grande spolvero a Cingoli il 6 gennaio, organizzata dal Comune di cingoli e dalla pro-loco.
L’evento inizia alle 15.00 con la ‘ABBANDA STREET BAND… uno dei gruppi musicali più innovativi che intratterrà grandi e piccini lungo il Corso garibaldi e la piazza Vittorio Emanuele.

A seguire avrà luogo lo spettacolo con la scuola di danza’ <<body&soul di Cingoli>> nell’ampio palcoscenico predisposto nella Piazza davanti al municipio. Alle 17.00 in collaborazione con il Comando dei Vigili del fuoco di Macerata, la Befana Cingolana scenderà dalla Torre civica nel punto più alto del comune per distribuire ciccolate, caramelle e dolciumi ai bambini.

Alle 18 infine vi sarà l’estrazione della tombola che annovera premi importanti: 1°tombola 1000euro, 2°tombola 400euro, 3°tombola 100 euro. Nella stessa giornata sarà aperta anche la sala degli Stemmi per una visita guidata alla Madonna del Rosario di Lorenzo Lotto che ha visto, nei giorni tra Natale e Capodanno, visitatori provenienti da tutta Italia.

Provincia di Fermo

A Fermo si riconferma l’appuntamento con il Congresso Interculturale delle Befane. Dalle 15 in poi saranno i Centri Sociali del territorio a portare in Piazza del Popolo giochi ed iniziative dedicate ai più piccoli, mentre a seguire si caleranno dai palazzi storici le immancabili Befane del CAI. Ma in questo 2019, tra mercatini natalizi, pista di pattinaggio e ruota panoramica, non sarà difficile vedere le Befane cimentarsi sui pattini o arrivare direttamente a bordo del Natalexpress, il trenino che percorre le vie del centro storico.

Fermo – Foto di Cinzia Triburzi

La Befana non mancherà di portare il suo saluto anche a Porto San Giorgio. Nella città rivierasca l’appuntamento è per le 16:30 con “Aspettando la Befana…”. Tra viale Buozzi e viale Don Minzoni si snoderà il tradizionale corteo che proporrà una serie di spettacoli tra mimo, giocoleria, visual comedy, magia e moltissimo altro ancora. Alle 18:00 arriverà l’attesissima Befana che, durante la festa finale, distribuirà dolciumi a tutti i bambini presenti

Porto Sant’Elpidio, invece, si comincia sabato 5 gennaio, alle 20 in Piazza Sacro Cuore, con il raduno delle Befane che consegneranno i doni ai bambini del quartiere Corva, grazie all’iniziativa della relativa associazione. Nel giorno dell’Epifania grande festa anche nel quartiere Faleriense dove, in Piazza Giovanni XXIII, l’Associazione Faleria Enjoy allestirà la casa della Befana in attesa dell’arrivo dei Re Magi e alle 18 ci sarà l’estrazione della lotteria. Un’altra casetta in centro, in via Cesare Battisti accoglierà dalle 15 alle 19 grandi e piccini con dolci sorprese a cura di Dolcidea. In via Regina Elena, alla stessa ora, ritornerà il tradizionale Moto Befana Benefit Città di Porto Sant’Elpidio. Il centro cittadino sarà invaso dalle simpatiche befane in moto e sidecar, come vuole la tradizione del raduno motociclistico, promosso dal motoclub Centauro e Hadria Bikers che giunge quest’anno alla sua settima edizione.

Sant’Elpidio a Mare il 6 gennaio pomeriggio è previsto l’arrivo dei Magi nel centro cittadino e la premiazione del concorso dei Presepi in famiglia.

I presepi viventi nelle Marche anche per l’Epifania

Il presepe è il simbolo natalizio per eccellenza e i borghi marchigiani sono cornici perfette per la rappresentazione del suggestivo momento della Natività.

I presepi viventi e artistici nelle Marche 

L’Epifania a tavola

Per l’ Epifania, un tempo, ogni famiglia preparava un dolce in onore della Befana. Tanti sono i nomi buffi e caratteristici per i biscotti della befana: le pecorelle di Genga, i favoriti di Matelica, i “Santi Re Magi” di Fabriano o le pastarelle. Vi proponiamo la ricette delle pastarelle dal blog “L’ingrediente perduto”.

dolce-epifania

 

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.