• La frittata con le erbe: una ricetta di primavera

  • 8 cose da fare e vedere a Loreto

  • Da Porto Recanati ad Osimo: un itinerario per famiglie

  • 8 curiosità sul San Vicino, la montagna dal doppio volto

  • Gli eremi rupestri più belli delle Marche

  • La Turba: una suggestiva rievocazione della Passione a Cantiano

  • Tre teatri per tre compositori nelle Marche

  • Dantedì 2021, i luoghi di Dante nelle Marche

  • I balconi delle Marche: 8 borghi con scorci mozzafiato

  • “Come Niente” il film made in Marche girato nelle aree del sisma

Urbania, capitale d’Italia della Befana

O cara Befana, prendi un treninoche fermi a casa d’ogni bambino,che fermi alle case dei poveretticon tanti doni e tanti confetti.” Gianni Rodari, Alla Befana Lo scrittore Gianni Rodari ha dedicato diverse poesie alla Befana, figura folkloristica legata al periodo natalizio tipica dell’Italia e poco diffusa nel resto del mondo. Questa anziana signora con il […]

Torta alla mela rosa dei Monti Sibillini

Mordere una mela rosa è un tuffo nei sapori del passato. Questo frutto antichissimo, autoctono della zona dei Monti Sibillini, profumava i fondi e le soffitte delle case coloniche marchigiane assicurando il companatico anche durante l’inverno. Coltivata tra i 450 e i 900 metri di altitudine, un tempo era preziosa perché capace di mantenersi per […]

Il presepe nell’arte delle Marche

Mai come quest’anno il messaggio di speranza che la Sacra Famiglia ci dona la notte del 25 dicembre parla a tutti, indistintamente. Messaggio di fede e devozione per alcuni o semplicemente simbolo di rinascita per altri, ci mostra la forza della vita nonostante tutto, capace di nascere in mezzo alle avversità e diffondere con la […]

I segreti dello Stoccafisso all’Anconitana

Lo Stoccafisso all’Anconitana è certamente uno dei piatti tipici e caratteristici delle Marche e della città di Ancona in particolare, è un piatto della tradizione marittima, è economico ma soprattutto… è buonissimo! Lo Stoccafisso non è altro che Merluzzo essiccato all’aria, messo in ammollo per giorni e cucinato in pentola – a fuoco lento – […]

Le luminarie di Natale più belle delle Marche

Il Natale agita una bacchetta magica sopra il mondo e tutto si illumina. Non esiste niente di più suggestivo che passeggiare tra la storia e l’arte dei meravigliosi borghi marchigiani, godendosi l’atmosfera natalizia. Malgrado la difficile situazione sanitaria che stiamo attraversando, i comuni e i borghi marchigiani hanno realizzato un calendario di appuntamenti – per la maggior parte […]

Storie e leggende della tradizione lauretana

Loreto è conosciuta in tutto il mondo per il Santuario dedicato al culto mariano, costruito dopo la miracolosa Traslazione della Santa Casa, l’umile dimora dove nacque la Vergine Maria, arrivata in volo da Nazareth. Tutt’oggi, se ci si rivolge alle persone del luogo, è possibile ascoltare il racconto di questo eccezionale avvenimento che ha colpito […]

5 proverbi per 5 province delle Marche

La cultura popolare delle Marche si racconta attraverso la voce ironica e pungente dei suoi mille proverbi e modi di dire, eterogenei e variegati come le tante sfumature dialettali del suo territorio.  Ricordate il film cult di qualche anno fa “Il favoloso mondo di Amelié”? Nella scena in cui l’amica della protagonista mette alla prova […]

La ricetta dei maritozzi marchigiani fatti in casa

La merenda di tutti noi bambini marchigiani, la colazione golosa con panna e crema alla nocciola del sabato o la domenica mattina e quella coccola golosa che ancora oggi ci accompagna da adulti. Di cosa stiamo parlando se non dei Maritozzi marchigiani? Soffici e profumati, entrano nelle nostre vite da piccoli e non ci abbandonano mai.  […]

Le Marche si raccontano con il sorriso

È proprio vero che solo chi conosce e ama veramente qualcuno o qualcosa può permettersi di scherzarci su! Non prendereste mai in giro un conoscente, ma lo fate con naturalezza quando si tratta di un caro amico o di un fratello. Ecco… l’idea è proprio questa: ti amo al tal punto da poter scherzare su […]

La ricetta della crescia sfogliata di Urbino: non chiamatela piadina!

“Son più di trent’anni che non vedo Urbino, e la vedo sempre! non m’è uscito di mente nulla, nemmeno la Baciocca dove ci facevamo fare le cresce!”(Giovanni Pascoli, lettera a Marchigiani, 28 gennaio 1903) Di cosa parla il grande poeta Giovanni Pascoli ricordando con nostalgia gli anni della fanciullezza passati ad Urbino per gli studi […]