Le Marche con il passeggino: 10 itinerari consigliati con i più piccoli

Le Marche con i bambini: una regione ideale per le famiglie, soprattutto per i grandi spazi e per le tantissime possibilità di stare all’aria aperta, dal mare alla montagna, dai fiumi alle cascate. Quest’anno io (Vissia ndr. www.marcheforkids.com) Silvia (www.mammemarchigiane.it) e Lucia
(www.coninfacciaunpodisole.it), autrici nel 2017 della guida “Le Marche con i bambini” abbiamo deciso di dare una mano alla ripresa: così abbiamo provato a rispondere alle decine di domande che arrivano ogni giorno sulle nostre pagine.

Una delle domande più frequenti che ci vengono poste riguarda la possibilità di itinerari da fare con il passeggino e quindi con bambini piccoli: per questo vi proponiamo 10 itinerari percorribili con passeggino al seguito, nelle cinque provincie marchigiane.

Itinerari nella provincia di Pesaro Urbino

Parco della Villa del Balì

Un grande parco in cui passeggiare nei pressi della grande villa in cui ha sede il Museo del Balì, il Museo della scienza, con planetario e osservatorio: qui potete immergervi nel verde e fermarvi per un picnic prima o dopo aver giocato con la scienza.

Leggi anche -> Urbino e dintorni: un weekend tra cultura, scienza e gusto

Gola del Furlo

Nel comune di Acqualagna, in provincia di Pesaro Urbino, potete seguire un itinerario lungo la strada che si addentra tra le pareti calcaree della gola fino ad arrivare alla diga sul fiume Candigliano. Lo sbarramento di questa diga forma il bellissimo lago dall’intenso colore turchese che vi accompagnerà lungo tutto il tragitto.

  • Tempo di percorrenza: 2h circa;
  • lunghezza: 5 km circa;
  • dislivello: 50 m;
  • difficoltà: T

Itinerari nella provincia di Ancona

Parco del Conero, (parte del percorso)

Il Monte Conero, alto 572 m, rappresenta un’area naturale protetta di gran pregio e un’eccellenza nell’intera costa adriatica. A Portonovo è possibile anche percorrere un anello e incontrare il Lago Grande, di acqua salmastra, frequentato da numerosi volatili acquatici, come la gallinella d’acqua, il tuffetto e il martin pescatore. Si può parcheggiare comodamente nelle vicinanze del percorso.

Foto di William Tallevi

Il tempio del Valadier, Frasassi

In salita su un itinerario molto comodo e piastrellato vi permetterà di raggiungere il suggestivo Tempio del Valadier, incastonato nella roccia. Potrete arrivare qui con i vostri bambini anche con il passeggino grazie ai numerosi punti di sosta lungo il percorso.

Leggi il racconto dell’itinerario -> Il Tempio del Valadier: una chiesa nella roccia

Itinerari nella provincia di Macerata

La faggeta di Canfaito

Il bosco di faggi più suggestivo delle Marche, comodo da percorrere vi permetterà di scoprire alcuni tra gli alberi più antichi della regione. Potete visitare questo luogo magico tutto l’anno ma, senz’altro, il periodo più suggestivo rimane l’autunno grazie al coloratissimo foliage.

Leggi anche -> Una passeggiata fra i faggi secolari di Canfaito

Abbadia di Fiastra

1825 sono gli ettari di terreni che circondano l’abbazia cistercense di Chiaravalle di Fiastra, ancora abitata dai monaci. Luogo ideale per tutta la famiglia, qui ci si può avventurare in escursioni nel bosco, conoscere gli animali e fare esperienze culturali.

Leggia anche -> Un itinerario nella provincia di Macerata fra spiritualità, arte e antichi borghi

Itinerari nella provincia di Fermo

Parco fluviale Alex Langer, Monte Urano

L’area è grande circa 1000 m e si trova lungo la sponda sinistra del fiume Tenna. Se siete fortunati, passeggiando lungo il fiume potreste vedere gli aironi insieme ad altri esemplari che lì vivono, come il Martin pescatore, la gazza e la ghiandaia.

–> Leggi il racconto su MarcheForKids

Il lago Azzurro, Marina di Altidona

Il Lago Azzurro si trova a pochi chilometri dal mare. Qui si può trovare una bella area verde, un’area sosta camper e tanti animali da cortile. Si possono fare lunghe passeggiate fino al mare e approfittare per un bagno nella bella piscina. Potete organizzare picnic, barbecue oppure mangiare al ristorante.

Itinerari nella provincia di Ascoli Piceno

Lungomare della Riviera delle Palme

Alla portata di tutti, ad accesso libero, percorribile con passeggino, a piedi, in bicicletta, con i pattini… il lungomare è un posto child friendly per eccellenza. La pista ciclabile è ben separata dall’area pedonale e dalla strada, permettendo passeggiate in sicurezza. Tutta la zona è suddivisa in giardini tematici, sui quali si può sostare o avere diretto accesso alla spiaggia. Le oasi verdi ospitano panchine-chaise longue, fontane con giochi d’acqua, laghetti, aree gioco per i bambini.

Leggi anche -> Un weekend a San Benedetto del Tronto: cosa vedere e cosa mangiare

Colle San Marco

Un grande pianoro, situato a 700 m, ai piedi della Montagna dei Fiori. A circa 6 km dalla città di Ascoli Piceno, è raggiungibile comodamente in auto. Un grandissimo spazio verde dove trovare tavoli da picnic, bosco, alcuni punti ristoro, bar. In questa grande area è possibile trascorrere intere giornate in totale libertà.

Caciare usate dai pastori nell’area di Colle San Marco

La guida “Le Marche con i bambini” la nuova edizione aggiornata 2020

La prima edizione della guida “Le Marche con i bambini” nacque nel 2017, dopo che un brutto terremoto aveva colpito il centro Italia; la seconda edizione 2020 ci è sembrato un atto dovuto perché finalmente molte strutture hanno potuto riaprire al pubblico. Inoltre, molte famiglie marchigiane hanno voluto riscoprire la loro terra e la guida nasce anche per loro.

L’obiettivo della nostra guida è stato quello di dare indicazioni il più possibile pratiche, utili e corrispondenti alla realtà di chi con i bambini ha a che fare davvero: il punto di vista è quello di chi usufruisce dei servizi per le famiglie, non di chi li propone. Consigli di viaggio di chi è consapevole che i bambini si annoiano presto e creano imprevisti, ma sa bene che rappresentano una risorsa e uno stimolo ineguagliabili, sia per chi viaggia con loro, sia per chi vuole proporre a questa specifica fascia di pubblico le proprie iniziative e le proprie strutture.

Un punto di vista diverso, per viaggiatori che vogliono e possono trovare un compromesso tra esigenze adulte e bambine, senza rinunciare a scoprire e godere in pieno di un territorio che ha davvero molto da offrire.

Uno dei riconoscimenti che ci ha emozionato di più è stata la citazione della nostra guida anche nella dettagliatissima Lonely Planet dedicata alle Marche, per aiutare anche le famiglie a viaggiare insieme ai loro bambini. Potete trovare la nostra guida a questo link: http://giaconieditore.com/prodotto/le-marche-con-i-bambini/

Le autrici e i loro blog:
Vissia Lucarelli – www.marcheforkids.com
Silvia Alessandrini Calisti – www.mammemarchigiane.it
Lucia Paciaroni – www.coninfacciaunpodisole.it

La foto di copertina è di Francesca Iacoponi

2 thoughts on “Le Marche con il passeggino: 10 itinerari consigliati con i più piccoli

  1. Questo vuol dire promozione della ns bella Regione
    Brave!!
    Potreste indicare anche itinerari per il fine settimana con una notte fuori??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.