Il meteo del 2021 secondo il barometro delle cipolle di Urbania

Come ogni anno, le cipolle di Urbania ci svelano le previsioni meteo per il 2021 attraverso un’antichissima tradizione contadina che affonda le sue radici nel Medioevo.

Si tratta della lettura delle cipolle ed avviene all’alba del 25 gennaio, interpretando le reazioni di 12 spicchi di questo comunissimo ortaggio, lasciati fuori “la notte di San Paolo dei segni” (tra il 24 e il 25 gennaio).

Emanuela Forlini, insegnante di scuola primaria di Urbania, pratica questa lettura perpetuando la tradizione di suo padre e di suo nonno. Questo ha riscosso da sempre un grande interesse da parte della popolazione di Urbania e di tutte le Marche.

Emanuela ci tiene a dire che la sua interpretazione non ha nessuna presunzione di essere scientifica ma rappresenta soltanto una tradizione che vuole continuare a rispettare per affetto dei suoi cari.

Alcuni anni fa abbiamo incontrato Emanuela che ci ha raccontato la metodologia di questo antico rito (che potete leggere qui) e, come ogni anno, da quella occasione, condividiamo le previsioni del tempo.

Il responso delle cipolle 2021 di Emanuela Forlini

Il responso delle cipolle per il 2021 avviene in sostanziale sintonia con la lettura dei giorni contarecci. Tutti mesi dell’anno, salvo maggio e settembre, presentano lo stesso risultato dalla lettura congiunta delle due pratiche. Il barometro delle cipolle prevede un 2021 caratterizzato da poche precipitazioni in tutte le stagioni dell’anno.

INVERNO: le cipolle pronosticano un inverno con temperature rigide, e con tutti i  fenomeni tipici del maltempo invernale, ma non abbondante di neve;

PRIMAVERA: la stagione primaverile si annuncia scarsa di piogge, con temperature miti e, per gran parte, chiare giornate di sole;

ESTATE: la stagione estiva si preannuncia bella ed estesa in tutti i suoi mesi;

AUTUNNO: si presenta come una prosecuzione dell’estate fino al mese di ottobre mite e soleggiato.

Gennaio: lo spicchio di cipolla per il mese di gennaio conferma la variabilità del mese;

Febbraio: caratterizzato da giornate molto fredde; più gelo e galaverna che vere e proprie precipitazioni nevose;

Marzo: scarso di pioggia, ma molto ventoso;

Aprile: bel mese, molte giornate tiepide e di sole;

Maggio: bel tempo (al contrario di quanto dicono i giorni contarecci);

Giugno: variabile ma verso il bello, soltanto qualche giorno piovoso, nella prima parte del mese;

Luglio: bel tempo;

Agosto: bel tempo, qualche giorno piovoso verso la fine del mese;

Settembre: bel mese con temperature ancora estive;

Ottobre: inizio mite dell’autunno con tempo ancora buono;

Novembre: poco piovoso, con molte nebbie;

Dicembre: temperature fredde e molte giornate di gelo;

Video tutorial della lettura delle cipolle di Emanuela Forlini

Info utili

One thought on “Il meteo del 2021 secondo il barometro delle cipolle di Urbania

  1. secondo me ci prende più la cipolla che i metereologi …. 🙂 complimenti per mantenere una tradizione così importante per le nostre campagne e il sapere contadino che viene sempre tenuto poco in considerazione. Gli scienziati e studiosi hanno solo da imparare da questi semplici gesti ed atteggiamenti nel rispetto della natura e intuizione che abbiamo perso anche come esseri umani. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.