Grand Tour Cultura 2019: il patrimonio delle Marche tra passato e futuro

Siete pronti ad un viaggio nel tempo? Il 30 novembre si parte alla scoperta del patrimonio culturale della Regione Marche con la VII edizione del GRAND TOUR CULTURA. Fino al 15 marzo 2020 vi aspetta una ricca programmazione di eventi che animerà i luoghi della cultura rendendo musei, biblioteche ed archivi vere e proprie fucine di emozioni.

Grand Tour Cultura 2019

Il Grand Tour Cultura è un’iniziativa proposta dall’Assessorato alla Cultura della Regione MarcheFondazione Marche CulturaMAB Marche (l’Associazione che riunisce Musei, Archivi e Biblioteche). Il programma degli eventi sarà costantemente aggiornato, potrà essere consultato nei portali istituzionali della Cultura e del Turismo della Regione Marche ed è scaricabile da questo link (file aggiornato al 2 dicembre).

Dalla tradizione allo sviluppo territoriale

I Luoghi della Cultura della Regione Marche si aprono al pubblico come spazi accoglienti e ospitano rappresentazioni musicali, letture, spettacoli, convegni, ma anche degustazioni enogastronomiche e offerte del nostro artigianato artistico, incentivando un dialogo costruttivo tra generazioni.

L’obiettivo è quello di stimolare l’interazione tra passato e presente, aprendo, in prospettiva, un varco verso il futuro. Si vuol far comprendere ai visitatori che i musei, gli archivi e le biblioteche possono rappresentare anche oggi un luogo ideale per la crescita culturale, sociale ed economica del territorio, ridando vita alle testimonianze e alle tradizione storiche della Regione.

Rimane invariato l’obiettivo, cioè quello di condividere, riconoscere e valorizzare la ricchezza e la qualità del patrimonio conservato nei Luoghi della Cultura. Andiamo a creare una connessione tra passato, presente e futuro per far interagire il pubblico con il ricco patrimonio regionale!

Vi lasciamo con una citazione che vi aiuterà ad avvicinarvi ancora meglio a questa iniziativa:

Chiedete a un marchigiano ciò che di più tipico è prodotto nelle Marche e lo metterete in soggezione. O meglio, assisterete ad un curioso comportamento. Se il marchigiano è di Ancona vi dirà le fisarmoniche…, se è di Ascoli i cappelli di paglia…, se è di Macerata le scarpe…, se di Pesaro le ceramiche.

Ermete Grifoni

Info utili

  • La lista dei Luoghi della Cultura aderenti al Grand Tour Cultura 2019 verrà costantemente aggiornata e potrebbe subire delle variazioni.
  • Gli istituti culturali possono aderire al Grand Tour Cultura 2019 in forma singola o associata (con una collaborazione tra istituti di diversa tipologia appartenenti o meno ad uno stesso Comune, siano essi di proprietà pubblica o privata). A questo link sono disponibili la scheda di adesione da trasmettere per prendere parte al GTC19, la locandina dell’evento e la versione personalizzabile della cartolina.
  • Per informazioni: Stefania Aracci (tel. 071 9951621; e-mail: musei@fondazionemarchecultura.it); Maria Cristina Gherlantini (tel. 071 8063980; e-mail: info.museodiffuso@regione.marche.it).

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.