Idee weekend nelle Marche

Le fiere del tartufo nelle Marche

Siete pronti per un goloso tour gastronomico alla scoperta delle fiere del tartufo nelle Marche? L’estate è finita ma non disperate! La prova costume è lontana e si può ricominciare a fare qualche strappo alla regola deliziando il proprio palato con le bontà che la stagione autunnale ci offre.

Ottobre e Novembre nelle Marche sono i mesi del tartufo, prelibato frutto della terra apprezzati internazionalmente per il suo fragrante aroma che dona a qualsiasi piatto un tocco inconfondibile.

Pergola: la Fiera Nazionale del tartufo Bianco Pregiato

Un viaggio tra gusti e profumi, una perfetta miscela tra arte, storia e sapori. La città dei Bronzi dorati ospita nel mese di ottobre la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola che si terrà il 3-10 e 17 ottobre. La kermesse dedicata al diamante della terra è giunta alla 25esima edizione.

Una mostra mercato di specialità enogastronomiche in costante crescita che ha raggiunto ben due chilometri di espositori di prodotti tipici di altissima qualità, dove, tra tutte le eccellenze, regna il tartufo bianco pregiato, immancabile protagonista e sovrano autunnale della cucina italiana che torna a brillare nelle vie principali della città. La Fiera Nazionale del Tartufo  è cresciuta per in maniera esponenziale sino a diventare una fra le più importanti vetrine per la nostra Regione

Approfittate per visitare questa meravigliosa cittadina, conosciuta come la città dalle cento chiese, tutte ricche di preziose opere d’arte che testimoniano l’importante ruolo economico, politico e religioso svolto nel corso dei secoli.

A Pergola sono poi custoditi presso il Museo dei Bronzi Dorati i famosi Bronzi Dorati da Cartoceto, l’unico gruppo bronzeo-dorato esistente giunto a noi dall’Età romana. Si tratta di un gruppo scultoreo che non ha eguali al mondo, e che vale davvero la pena osservare almeno una volta nella vita.

Info : www.comune.pergola.pu.itwww.pergolainforma.it Ufficio IAT – Turismo Pergola 389.0014878 – turismo.pergola@gmail.com

Per restare aggiornati consultate la pagina Facebook: https://www.facebook.com/FieraDelTartufoPergola/

Leggi anche -> L’oro di Pergola

Sant’Angelo in Vado: Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche

Sant’Angelo in Vado, incantevole borgo medievale nella provincia di Pesaro e Urbino, ospiterà il 9-10, 16-17, 23-24, 30- 31 ottobre la 58 esima edizione della Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche un’edizione rinnovata sotto molti aspetti che è pronta ad accogliervie esaltando le qualità e la bontà del Tartufo Bianco, simbolo e orgoglio di questa terra che può vantare un antico patrimonio, non solo gastronomico, ma anche artistico, architettonico e archeologico.

Per tutto il centro storico saranno dislocati stand enogastronomici, artigiani e hobbisti.  Non mancheranno poi gli spazi dedicati ai bambini con musica, animazione e laboratori didattici di vario genere. Tanti saranno anche gli appuntamenti culturali come mostre e visite a musei, chiese e palazzi ottocenteschi.

Tra una degustazione di tartufo e l’altra, potrete camminare tra le viottole dell’antico borgo dove saranno dislocati stand enogastronomici, artigiani e hobbisti. Non mancheranno poi gli spazi dedicati ai bambini con musica, animazione e laboratori didattici di vario genere. Tanti saranno anche gli appuntamenti culturali come mostre e visite a musei, chiese e palazzi ottocenteschi.

Dal trecentesco Palazzo della Ragione sovrastato dalla coeva Torre Civica (‘el Campanon’) alla settecentesca Cattedrale, dagli antichi palazzi Santinelli, Grifoni, Clavari e Mercuri al secentesco Palazzo Fagnani, da non perdere è la Domus del mito, il più importante ritrovamento archeologico venuto alla luce negli ultimi 50 anni.

Info evento: Segreteria Mostra del Tartufo Tel: 0722 810093 E-mail: info@mostratartufo.it; info@domusdelmito.com; info@guidaurbino.com Web: http://www.mostratartufo.it

La Fiera nazionale del Tartufo Bianco ad Acqualagna

Torna l’appuntamento dedicato al tartufo più atteso dell’anno: la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco ad Acqualagna che si terrà il 24, 30, 31 ottobre e 1, 6, 7, 13, 14 novembre.

Qui la secolare tradizione di ricerca, produzione e vendita del tartufo fa sì che il suo mercato sia il luogo di incontro privilegiato per la promozione e la commercializzazione sia a livello nazionale che internazionale.

La piazza principale della cittadina ospiterà gli stand dei commercianti di tartufo fresco, anima storica della festa. Il Palatartufo è il più importante spazio di accoglienza per gli oltre 200.000 visitatori della Fiera.

Acqualagna, capitale del tartufo, è situata lungo il tracciato dell’antica Flaminia ed è circondata da luoghi di rara bellezza naturale ed architettonica. La Riserva naturale statale del Furlo un territorio di grande bellezza naturalistica, archeologica e geologica che vale la pena visitare fra un piatto di tagliatelle e una frittata al tartufo!

Acqualagna è la sede di raccolta dei 2/3 dell’intera produzione nazionale del prezioso tubero. Numeri eccezionali che da più di 50 anni fanno di questa manifestazione una delle più visitate a livello nazionale.

Per maggiori informazioni e programma dell’evento consultate il sito ufficiale della manifestazione.

info evento: www.comune.acqualagna.ps.it  e-mail: turismo@acqualagna.com

Leggi anche -> Acqualagna, nel regno del tartufo

Amandola: Diamanti a Tavola

Per gli amanti della montagna nelle Marche celebriamo il tartufo anche sui Sibillini ad Amandola, in provincia di Fermo, immersa in un contesto naturale mozzafiato, tra le rive del fiume Tenna e i boschi. Diamanti a Tavola, festival del tartufo e dei prodotti tipici dei Monti Sibillini, si svolgerà nelle seguenti date:1-6-7-13-14 novembre 2021.

Assaggiare il prodotto principe di questa zona, il Tuber Magnatum, ovvero il Tartufo Bianco Pregiato dei Sibillini, è un’ottima occasione per una passeggiata in questo borgo immerso in un contesto meraviglioso. Dopo un giro tra gli antichi vicoli, tra Piazza Risorgimento, cuore del centro storico, e il santuario del Beato Antonio, da non perdere è Piazza Umberto I (anche detta Piazza Alta) che ospita un bellissimo belvedere a 360° con vista sul Parco Nazionale. Qui si potrà anche visitare il quattrocentesco Torrione del Podestà.

–> Scopri 10 cose da fare ad Amandola

Che ne dite vi abbiamo solleticato l’appetito? Vi aspettiamo nelle Marche!

Apecchio tartufo & birra – (evento rimandato al 2022)

Nel primo week end di ottobre arriverà Apecchio Tartufo&Birra (3. 4.  ottobre 2020). Tappa imperdibile quella nelle osterie caratteristiche del centro storico, dove è possibile degustare le varie specialità gastronomiche locali a base di funghi e tartufi accompagnate dalle birre locali.

Apecchio, oltre ad essere una delle “Città del Tartufo” (da oltre venti anni il Comune è socio dell’Associazione Nazionale Città del Tartufo), è anche una “Città della Birra”. Qui ha sede l’Associazione Nazionale Città della Birra e il Comune ha aderito al manifesto di Res Tipica dell’ANCI, questo grazie alla presenza di tre birrifici artigianali che producono birre di varie tipologie esportate in Italia e nel mondo. Il segreto di questa ricca attività è l’utilizzo dell’acqua che sgorga dalle sorgenti del Monte Nerone, particolarmente adatta alla produzione brassicola.

Programma Apecchio Tartufo&Birra

Info utili

Ruth Mezzolani

Ruth Mezzolani è social media specialist. Versatile, dinamica e maniaca dell’organizzazione, è sempre in viaggio alla ricerca di nuove passioni. Amante dell’Oriente, passa dallo spagnolo all’inglese, al cinese in un secondo. È l’anima internazionale del blog.

Condividi
Pubblicato da:
Ruth Mezzolani

Post recenti

‘Il Natale che non ti aspetti’: i mercatini più belli del Centro Italia

Siete pronti a vivere la magia del Natale con l'evento più atteso della stagione? Più…

5 giorni ago

I biscotti all’anice verde di Castignano: una ricetta Slow Food

Forse non tutti sanno che nelle Marche, in particolare nel territorio del Piceno, è molto…

2 settimane ago

Trasferirsi nelle Marche: 5 ottimi motivi

Ormai è da 18 anni che io e la mia famiglia viviamo nelle Marche. Nel…

2 settimane ago

Le città del vino delle Marche celebrano la giornata mondiale dell’enoturismo

“In nessun altro luogo d’Italia, ho forse visto altrettanta gente, e case, e cantine, così…

2 settimane ago

San Martino: proverbi e prodotti tipici delle Marche

“La nebbia a gl’irti colli piovigginando sale, e sotto il maestrale urla e biancheggia il…

3 settimane ago

Marche, dove la bellezza incontra la scienza

Le radici marchigiane della scienza e della creatività affondano nella genetica secolare di questi territori,…

3 settimane ago