Gli appuntamenti di San Martino nelle Marche: tra gusto e tradizione

“La nebbia a gl’irti colli piovigginando sale, e sotto il maestrale urla e biancheggia il mar; ma per le vie del borgo dal ribollir de’ tini va l’aspro odor de i vini l’anime a rallegrar”

Questi bellissimi versi di Giosuè Carducci ci parlano di mosto, di nebbia, di autunno e caldarroste, tutto ciò che il nome San Martino evoca nella tradizione. A San Martino, nelle Marche e non solo, si apre il vino novello e finiscono simbolicamente le attività agricole (da qui il proverbio A San Martino ogni mosto diventa vino”) ed è un’occasione di ritrovo e festeggiamenti nei quali si brinda stappando il vino appena maturato accompagnato da castagne.

In tema di proverbi non dimentichiamo inoltre “San Martino tre giorni e un pocolino” che ci annuncia che ci  attendono 3 giorni e mezzo di clima quasi estivo…! Come vedete dalla bella foto di copertina, del bravissimo fotografo Luigi Alesi, questi sono i panorami che potrete godere in questo periodo nelle Marche. Cosa ne dite quindi di approfittare del bel clima per fare una viaggio nella nostra regione? Ecco alcuni appuntamenti da non perdere per San Martino

La storica Fiera di San Martino a Grottammare (AP)

Grottammare alta - Foto Chiara Corrini da Flickr

Grottammare alta – Foto Chiara Corrini da Flickr

Un appuntamento che si perde nella memoria storica di Grottammare,  dal 10 al 11 novembre, torna la storica fiera mercato in onore del Santo. Nelle bancarelle, per le vie del centro storico, si può trovare di tutto, comprese invitanti specialità alimentari locali e innumerevoli tipi di dolci. Non manca il vino nuovo che si festeggia a San Martino che si può degustare con le immancabili caldarroste. Un curioso evento collegato alla festa di San Martino è la cosiddetta “corsa dei cornuti”, della cui nascita non si hanno precise notizie: qualcuno ritiene che derivi dall’usanza dei Longobardi di festeggiare il santo con grandi parate militari in cui venivano indossati elmi ornati di vistose corna; altri sostengono che derivi dal fatto che i contadini che partecipavano alla fiera “facevano cornuti” i padroni, portando anche i prodotti che erano destinati a loro.

Non dimenticate inoltre di godervi una passeggiata nel borgo antico di Grottammare. L’incanto dei suggestivi scorci vi lascerà senza fiato.

Festa dell’olio Nuovo a Scapezzano di Senigallia (AN)

Tramonto-su-Scapezzano-1500x700

Dal 12 al 15 novembre torna la festa dell’Olio nuovo: come ogni anno, tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre torna la raccolta delle olive e a Scapezzano di Senigallia si festeggia l’olio novello. L’appuntamento annuale è volto alla riscoperta del gusto, della storia e delle tradizioni nel territorio marchigiano dell’olivicoltura. Un pretesto per partire poi alla scoperta di Senigallia, famosa per la sua spiaggia finissima di velluto e per il suo lungomare con la rinomata Rotonda, simbolo del-la città. La città offre al turista la possibilità di visitare un centro storico caratterizzato dalla Rocca Roveresca, dal Palazzo Mastai Ferretti, casa natale del Pontefice Pio IX, dal Duomo e dai Portici Ercolani in pietra d’istria. Da non perdere, l’area archeologica “La Fenice”, scoperta in occasione della realizzazione dell’omonimo teatro.

San Martino a Caldarola (MC)

Caldarola - Foto di maurof

Caldarola – Foto di maurof

La magica atmosfera di Caldarola, in provincia di Macerata, vi catturerà domenica 15 novembre con la festa del Santo Patrono, San Martino, con bancarelle di ogni tipo, castagne, vin brulè e vino novello, dolci, musica per tutta la giornata. Non dimenticate di visitare il bellissimo Castello Pallotta che conserva ancora intatte le mura, la merlatura guelfa, i camminamenti di ronda, il ponte levatoio ed al suo interno ogni minimo dettaglio è collocato nel proprio contesto originale. I suoi mille anni di storia e la ricchezza di particolari che custodisce vi faranno fare un tuffo indietro nel tempo. Visite e orari http://www.castellopallotta.com/

San Martino a Monte San Martino (MC)

Monte San Martino - Foto di malcolm (da Flcikr)

Monte San Martino – Foto di malcolm (da Flcikr)

Il comune di Monte San Martino festeggia il Santo Patrono l’11 novembre con la fiera di san Martino e castagne per tutta la giornata. Questo incantevole borgo si trova su uno sperone di roccia, a 603 m s.l.m. nella provincia di Macerata, a strapiombo sulla valle del fiume Tenna. Lo sapete che nella chiesa di San Martino è possibile ammirare un polittico di Carlo e Vittore Crivelli, databile al1477-1480? Info: http://turismo.comune.montesanmartino.mc.it/

San Martino in piazza a Monterubbiano (FM)

Monterubbiano - Foto di Pierdamiano

Monterubbiano – Foto di Pierdamiano

Monterubbiano, borgo bandiera arancione della provincia di Fermo vi aspetta per festeggiare San Martino l’11 novembre. Dalla verde collina su cui posa, gode di splendide vedute sulla costa Adriatica e sui Monti Sibillini. Approfittate dell’occasione per ammirare le antiche Porte di accesso: Porta del Pero e Porta San Basso, le Mura castellane, fatte erigere da Francesco Sforza nel 1433, il Ghetto degli Ebrei, che nel XVI secolo raccoglieva questa popolazione, il Palazzo comunale, risalente al 1300 ed è una struttura che si può considerare romanico-gotica.

 Cantine Aperte a San Martino

cantine-aperte-san-martino

“A San Martino ogni mosto si fa vino” Questo weekend (14-15 novembre dalle ore 10 alle 17) non perdete “Cantine Aperte a San Martino”, l’evento ideato e promosso dal Movimento Turismo del Vino Italia. Le cantine marchigiane offriranno un ricco calendario di degustazioni, presentazioni e curiose lezioni, con assaggi del vino Novello. Per info, clicca qui.

La chicca enogastronomica

A Grottammare la tradizione di SanMartino vuole invece che si acquisti il “Lonzino di Fichi”, un prodotto tipico marchigiano a base di fichi secchi, mandorle,cacao, con sapa e mistrà appena prodotti. Che ne dite di assaggiarlo?

lonzino di fico

Altri eventi in questo weekend che potrebbero interessarvi

Info utili

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *